mai più

Mai Più
(lui non ha più le chiavi di casa)

Galleria S’umbra, via san giuseppe 17 – Cagliari Castello
Giovedì 22 novembre ore 19
ingresso aperto solo alle donne_amiche

Venerdì 23 e sabato 24 dalle 21
ingresso aperto per tutte e tutti

Se ogni due giorni una donna in Italia muore per mano di un maschio che dice di amarla
Se tuttora, in ogni parte del mondo, la prima causa di morte per le donne tra i 16 e i 50 anni è la violenza maschile
Se è vero che siamo spesso rappresentate solo come vittime
Tutto ciò
colpite o non colpite ci riguarda tutte!
Ogni volta che un uomo ferisce una donna, ferisce tutte.
Ogni volta che una donna può liberarsi, libera tutte.

La realtà non può impedire alla mia dimensione intima di manifestarsi.
La consapevolezza e la ricerca della forza da quell’immagine di identità in frantumi, alcuni scatti fatti e chiusi dietro ad un obbiettivo per non dimenticare, mentre ogni mattina al risveglio mi guardo e vedo lenta la trasformazione di un segno, mentre aspetto che sparisca attraverso un passaggio dall’esterno all’interno e tutto pesa e tutto fa paura. Da quel segno come un seme  traggo la mia forza che pian piano si fa spazio dentro di me e alle prime manifestazioni mi lascia sorpresa e capisco la sua alchimia, la trasmutazione del metallo in oro.
Questo perché non è spettacolarizzazione di un dramma, non una vetrina del dolore, ma bensì la testimonianza alchemica di una trasformazione dal gesto più rude, irrispettoso, ignobile di privazione dell’essere ad una consapevolezza di essere, alla forza della consapevolezza di essere     Libera.”

Il percorso della mostra è volutamente incompiuto per completarlo insieme. Invitiamo le donne che parteciperanno a portare un oggetto, un disegno, fotografia o scritto che materializzi la propria autodifesa.

circola

Circolo del Cinema a soggettività femminista, attivo dal 1996 da Cagliari al mondo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *