Circola di marzo Piccoli cantieri di visioni e incontri

 

Si inizia con 4 incontri di marzo nelle date del sabato 10, 17, 24, 31 dalle ore 20,30.

Il 10 marzo  Signs out of time   a partire dalla proiezione del documentario di Donna Read e Starhawk (USA 2003) su Marjia Gimbutas e il suo geniale lavoro archeo-mitologico sulle culture della Dea    la cui gente non produsse armi letali, nè costruì forti in luoghi inaccessibili – come avrebbero fatto i successori – neppure quando conobbe la metallurgia. Eresse invece magnifiche tombe-santuari, templi, case confortevoli in villaggi di modeste dimensioni e creò superbe ceramiche e sculture. Fu questo un periodo di notevole creatività e stabilità, un’età libera da conflitto
per conversare su… un altro mondo è già stato e un altro mondo è necessario..

A seguire, il 17 marzo, ChristineCristina di Stefania Sandrelli, con Amanda Sandrelli sulla figura e l’opera di Cristine de Pizan e la sua Citè des  dames, concepita con coraggio e irriducibilità da una dama inaddomesticata nel XIV in Francia, per affermare contro i pregiudizi radicati e praticati, la sua autonomia e creatività: che per una donna non può essere affermata  da sola, bisogna lavorare per la necessaria polis delle donne. Lei lo fa, lo pensa e lo scrive e le  Sandrelli, madre e figlia, la riportano in vita nel loro film, realizzato nel 2010 e troppo poco visto. Tema: politica, storia, donne inaddomesticate.
 


Il 24 marzo Mariella Murgiacondivide “Le ragioni del no” attraverso il suo lavoro di brevi videomontaggi fotografici, che durano il tempo di una canzone, e documentano, raccontano, denunciano quanto accade nei dintorni di casa nostra. Per conversare su: cosa ci chiede il presente.

Il 31 marzo con Sister Rosetta proponiamo una singolare selezione di Nunzia Scano di video musicali di cantanti e musiciste come colonna video-sonora dell’incontro conviviale che proponiamo per condividere cibo e idee. Tema: Si no se puede bailar no es mi rivolution, secondo l’insegnamento di Emma Goldman e le altre grandi maestre. 

Nei mesi di aprile e maggio sono previste esposizioni e mostre fotografiche tematiche, video e film e ospiti con cui confronteremo punti di vista, letture e linguaggi, condizioni d’azione e produzione.

E … un corso di fotografia analogica con l’antica tecnologia della pellicola e delle macchine reflex, proposto e condotto da Luisa Siddi, direttora di FUORITEMA, sull’autorappresentazione “occhio e malocchio: lo sguardo su di me” rivolto alle bambine di tutte le età ,  gratis e senza numero chiuso, a iniziare dal 23 marzo dalle 20 alle 22 Occhio_Malocchio_Locandina
Il corso si articola in 5 lezioni di due ora ciascuna il cui risultato a stampa diventerà una mostra collettiva che potrà prevedere un libero acquisto delle stampe il cui ricavato andrà a sostenere il Centro di documentazione e studi delle donne, come contributo perché possa continuare a rimanere aperto

Ci teniamo a sottolineare che il progetto con le sue varie attività è no budget e completamente autosostenuto, conta sulle risorse dell’archivio dell’associazione Circola e i contributi d’opera delle amiche e/o amici; gli ingressi e la partecipazione alle attività sono gratuiti (con tessera FICC dell’associazione) con l’auspicio che chi partecipa abbia interesse a sostenere, con contribuzioni volontarie, per quello che vuole e può, il Centro di documentazione e studi delle donne  di Cagliari che ci ospita e che, come ormai noto anche attraverso la stampa, ha serie difficoltà a continuare la sua attività in assenza di fondi pubblici dedicati e programmati. 

 

 

circola

Circolo del Cinema a soggettività femminista, attivo dal 1996 da Cagliari al mondo

Potrebbe anche interessarti...

10 Risposte

  1. circola ha detto:

    e buone visioni e buone conversazioni

  2. Nunzia ha detto:

    Ma che bel sito Pia.

  3. api ha detto:

    molti ringraziamenti alle belle sistemiste e webmakers di women.it

  4. circola ha detto:

    Ricordiamo, il prossimo incontro in V. Lanusei 19A, per la visione di Christine/Cristina di Stefania Sandrelli, con Amanda Sandrelli nel ruolo di Cristin de Pizan

  5. circola ha detto:

    OCCHIO MALOCCHIO. LO SGUARDO SU DI ME: dal 23 aprile prossimo, alle ore 20, in V. Lanusei 19 a Cagliari inizia il Corso di fotografia tenuto da Luisa SIDDI, per ragazze di tutte le età e gratis!!!……

  6. Anna palla ha detto:

    Non finirete mai di stupirmi donne, amiche, amanti, la vostra forza bellezza libertà potenza arte cancella spesso la mia solitudine e mi rimette al mondo quando talvolta, questo perde senso. Grazie.
    anna p

  7. apiapi ha detto:

    :-))

  8. circola ha detto:

    Allora a domani sera, alle 20 per il II° incontro do OCCHIO MALOCCHIO. Fatti i compiti a casa???

  9. circola ha detto:

    e stasera TUTT* A BAILAR con SISTER ROSETTA e NUNZIA SCA

  1. 17 gennaio 2013

    […] 6 e 7 luglio 2012 Piccoli Cantieri di Visioni e Incontri della Circola di Maggio ( dopo Aprile e Marzo 2012) si conclude con la Mostra OCCHIO_MALOCCHIO. Lo sguardo su di me dedicata a Julia Carta, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *