Nata a Madrid nel 1961. Diplomata all’accademia di Madrid con studi incentrati prevalentemente sulla pittura e la fotografia, si converte al video ed all’immagine elettronica producendo una serie di opere che l’hanno imposta nel mercato internazionale.

Nei suoi lavori gli script sono essenzialmente concetti (più che storie) che l’autrice tende a riprodurre attraverso una sequenza filmica. In puro stile contemporaneo Ana de Alvear ha prodotto numerose opere e numerose collaborazione tra cui spicca quella con la sorella Maria de Alvear (nota compositrice) che nel 2002 l’ha portata a realizzare una videoinstallazione al museo del Rejna Sofia di Madrid (The Inner).

Nel 2001 vince il premio Labor per la ricerca audiovisiva al V- Art di Cagliari.
Ha curato assieme a Giovanni Coda il V-art Tour  [http://www.videoarte.it/]

Sedimento Primigenio di Ana de Alvear, 7’7”
Scritto e Diretto da Ana de Alvear
Musiche Originali di Marco Rocca (Machina Amniotica)

Categorie: biofilmografie

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *