Ingrid Sinclair

nasce nel 1948 nello Zimbabwe, si laurea in medicina in Inghilterra e comincia ad occuparsi di cinema nel 1980 nella Bristol Filmaker Cooperative con esperienze nelle produzione. Nel 1988 fonda la casa di produzione Zimmedia Insieme produttrice e regista, sostenitrice del cinema indipendente ed impegnata nella difesa delle libertà ha prodotto molti cortometraggi ed alcuni lungometraggi.

1980 Kingdown CM
1983 Harriet Vyse CM
1986 Mother’s don’t forget CM
1987 Corridor for freedom
1989 Make up
1992 Bird from another world MM
1993 Combat
1996 Flame

FLAME di Ingrid Sinclair. Zimbabwe ’96, 35mm, col. 90′ v. o. inglese con sottotitoli in italiano
Flame e Liberty sono i nomi “di battaglia” che due ragazze si danno quando decidono di andare a raggiungere i guerriglieri e combattere nella guerra che portò alla sconfitta del potere bianco di Ian Smith in Rodesia… Il film ricostruisce la quotidianità dei campi militari e dell’educazione politica, la tragedia della guerra civile, lo stupro degli stessi “compagni d’arme” nelle prime immagini di fiction della sanguinosa “chimurenga” durata dal 1972 all’80


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *